image-889

facebook
youtube
instagram
whatsapp
phone

Registrati alla newsletter

 

 

Sconto del 5% sul tuo primo acquisto!

Delizie di Orvieto

registratiallanewsletter
image-575

Contattaci per maggiori informazioni!

Tartufi freschi vendita online | Spedizione in Italia

I migliori prodotti selezionati in base alla stagione

tartufi-delizie
  • Tartufo bianco (Tuber Magnatum Pico) da settembre a dicembre
     
  • Tartufo uncinato (Tuber Uncinatum Chatin) da ottobre a dicembre
     
  • Tartufo nero pregiato (Tuber Melanosporum Vitt.) da novembre a marzo
     
  • Tartufo moscato (Tuber Brumale varietà Moscatum Ferry) da gennaio a marzo
     
  • Tartufo bianchetto (Tuber Borchii Vitt. o Tuber Albidum Pico) da gennaio ad aprile
     
  • Tartufo estivo (Tuber Aestivum Vitt.) da maggio ad agosto

instagram

facebook
NewCondition 10.00
In Stock
spolverata-di-tartufo-30-grammi
NewCondition 10.00
In Stock
spolverata-a-base-di-aglio-peperoncino-e-tartufo
NewCondition 10.00
In Stock
spolverata-a-base-di-pecorino-e-tartufo
NewCondition 25.00
In Stock
tartufo-estivo-macinato
NewCondition 20.00
In Stock
crema-al-tartufo-bianco-e-bianchetto
NewCondition 25.00
In Stock
lamelle-di-tartufo-nero-estivo
NewCondition 30.00
Pre-Order
fettine-di-tartufo-bianchetto-g-30
NewCondition 15.00
In Stock
lamelle-al-tartufo-nero-g-50-estivo
NewCondition 15.00
In Stock
lamelle-di-tartufo-estivo-g-50
NewCondition 170.00
In Stock
tartufo-bianco-grammi-100
NewCondition 18.00
In Stock
tartufo-estivo-intero-grammi-25
NewCondition 15.00
In Stock
tartufo-estivo-intero-tuber-aestivum-grammi-25
1 2 2
Corso Cavour 6, 05018 Orvieto
delizie.orvieto@gmail.com
+39 329 6691389
olio-tartufo-delizie
prodotti-tartufo-delizie

Prodotti al Tartufo

Olio al tartufo

Il Tartufo fresco:

Si tratta di un fungo ipogeo , cioè che nasce e vive sotto terra.

 

Il tartufo è un alimento estremamente pregiato e ricercato, cresce spontaneamente nel terreno accanto alle radici di alcuni alberi, con i quali stabilisce un rapporto simbiotico. Il suo tipico profumo, penetrante e persistente, si sviluppa solo a maturazione avvenuta e ha lo scopo di attirare gli animali selvatici, per spargere le spore contenute e perpetuare la specie.


Abbinamenti: Condimento ideale per piatti a base di tartufo

 

Le prime notizie certe sul tartufo compaiono nella Naturalis Historia di Plinio il Vecchio. Nel I secolo d.C., grazie al filosofo greco Plutarco di Cheronea, si tramandò l’idea che il prezioso fungo nascesse dall’azione combinata di acqua, calore e fulmini. Da qui trassero ispirazione vari poeti per spiegare l’origine del prezioso fungo.

 

Fin dal medioevo il tartufo è rimasto un cibo altamente apprezzato, per alcuni scienziati dell’epoca, il suo aroma era una sorta di quinta essenza che provocava sull’essere umano un effetto estatico.

L’Italia è uno dei maggiori produttori ed esportatori di tutte le specie di tartufi. In particolare il tartufo nero, che vede in Umbria una delle zone più idonee alla sua produzione.

 

 Il tartufo fresco è il risultato di numerosi fattori tutti collegati alle caratteristiche ambientali del territorio messo ben al riparo da interventi che possano danneggiare o mettere in pericolo il suo equilibrio.

Esistono varie tipologie di tartufi, alcune considerate di maggior pregio , si tratta comunque sempre di un prodotto della natura disponibile in quantità molto limitate e variabili di anno in anno.

 

Le vie del tartufo 

In Umbria crescono naturalmente tutti i tartufi di cui è ammessa la raccolta e la commercializzazione e rappresenta in alcune realtà territoriali il prodotto del bosco di grande valore economico.

Come si utilizza il tartufo fresco

Tutte le specie di tartufi, hanno un utilizzo molto legato alle tradizioni del territorio.

 

Gli abbinamenti con le pietanze, i condimenti e i vini, dipendono esclusivamente dalle abitudini culinarie locali, comunque l’elemento che si ripropone in ognuna è la semplicità.

 

Quasi sempre, infatti, si preferisce mangiarlo crudo, specialmente se si tratta del Tartufo bianco e del Nero pregiato: meglio se tagliato a fettine, grazie all’apposito affettatartufi, ma anche sminuzzati con un coltello o sbriciolati, comunque sempre su piatti poco elaborati e che non coprano l’aroma e il sapore del tartufo stesso.

 

L’abbinamento che noi consigliamo è, comunque, il condimento a base di burro per il Tartufo bianco e Tartufo bianchetto e di olio extra vergine di oliva per il Tartufo Nero pregiato e il Tartufo estivo.

Quanto costa il tartufo fresco? 

Ogni volta che con i miei amici, collaboratori, operatori e quant’altro si parla di Tartufo, una delle domande più ricorrenti è:

 

"Come si determina il prezzo del tartufo?"

"Quanto costano i tartufi?"

"E’ il prezzo giusto?"

 

Bisogna fare una premessa: chi compra è un grossista, un ristoratore o un privato?

 

 

Il Perché il prezzo del Tartufo nero, come di quello bianco, e di tutte levarietà esistenti in commercio, cambia in relazione al mercato.

 

 

Il costo del Tartufo nero appena raccolto

 

Il prezzo di questa varietà di tartufo riferito ad un mercato all’ingrosso è più basso, per poi essere riprezzato presso i punti vendita. Come tutti i prodotti, le variabili per cui il prezzo sale e scende sono molte, ma dei tartufi, la principale è sempre la stessa. Ovvero l'effettiva reperibilità del prodotto, in relazione alla domanda. Il prezzo è più alto quando cala la quantità.

I tartufi infatti, sono un prodotto stagionale e non sempre è il momento giusto per acquistarli.

Per tutte le specie di tartufo è necessario, per acquistare a un buon prezzo, che ci sia una discreta quantità sul mercato e che quindi il clima abbia fatto la sua parte. Il tartufo ha bisogno di stagioni “normali” con precipitazioni alternate a giorni di sole.

 

Soprattutto in estate, immaginate quindi di avere un orto che innaffiate la sera e durante il giorno fate agire il sole. Quindi, i nostri tartufi nasceranno abbondanti e di grande qualità e pezzatura.

 

 

5 fattori fondamentali che devi considerare e che determinano il prezzo del tartufo nero

 

  • La richiesta
  • La quantità
  • La stagione
  • La qualità
  • La pezzatura

 

Ognuno di questi fattori incide in maniera determinate alla costruzione del prezzo del Tartufo nero.

 

Il suo mercato è  infatti molto complesso e affidato a centinaia di piccoli operatori che agiscono in maniera autonoma e provocano pesanti oscillazioni.

 

Nei grafici che vedrete dopo riassumerò il prezzo del tartufo nelle ultime tre stagioni, per comprendere bene l’andamento dei prezzi all’ingrosso.

 

 

tartufo-nero-estivo
images

Tartufo fresco uncinato (nero)

spedizioni

SOPRA € 500  GRATUITA SOLO PER IL TARTUFO FRESCO

  • Prezzo medio (agg. al 09/10/2020)
    € 400.00
  • Elaborati da tartufo.com
  • *) I prezzi si intendono al Kg
    Dati aggiornati al 9 Ottobre 2020
    Elaborati da
  • da 0 a 19 gr
    € 283.00 
  • da 20 a 49 gr
    € 398.00 
  • > 50 gr
    € 506.00 
tartufo-bianco-_2

TARTUFO BIANCO FRESCO

Tartufo bianco pregiato

Il TARTUFO BIANCO PREGIATO , o Tuber Magnatum Pico è il tartufo per eccellenza. Nasce e cresce solo in Istria e in Piemonte, dove prende il nome di Tartufo d’Alba. Vive in simbiosi con querce, salici, tigli e pioppi, ma può essere rinvenuto anche presso piante di carpino nero e nocciolo. L’aspetto è globoso, presenta irregolarità sul peridio la cui superficie è leggermente vellutata. Il colore varia dal crema all’ocra e si mantiene costante anche a piena maturazione. La gleba è bianca e giallo-grigiastra marmorizzata con venature bianche. È estremamente aromatico, rimanda all'odore del formaggio grana. Richiede un terreno soffice e umido con una buona ventilazione. La sua raccolta avviene solitamente tra ottobre e dicembre.

tartufo-bianco-alba

Tartufo biancoTuber Magnatum Pico

Prezzo medio (agg. al 08/12/2020)

Prezzo in base alla pezzatura

  • da 0 a 19 gr
    € 1,296.00 
  • da 20 a 49 gr
    € 1,781.00 
  • > 50 gr
    € 2,234.00 
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder